fbpx

#solidocomeilcartone: perché i mobili di cartone sono sostenibili e robusti

Un hashtag per sconfiggere uno stereotipo duro a morire che vuole il cartone come un materiale non in grado di soddisfare le esigenze dell’arredamento

Che i mobili di cartone siano un’ottima alternativa per chi è alla ricerca di soluzioni d’arredo ecologiche non è certo una novità. C’è però una persistente perplessità sulla qualità e la durevolezza di questi prodotti che vengono spesso visti come una sorta di imitazione giocosa dei “veri” mobili in legno, plastica o metallo. Questo stereotipo negativo è connesso al fatto che il cartone è un materiale relativamente nuovo e sicuramente di nicchia nel mondo del design d’interni. C’è inoltre un aspetto connesso al concetto di cartone che ingloba un universo di materiali, non tutti adatti alla costruzione di soluzioni d’arredo. Per fare un’analogia è come se parlassimo genericamente di legno, senza specificare se un mobile è realizzato con robuste tavole di faggio, larice, o rovere, o se piuttosto è costruito con fogli di compensato, impiallacciato o truciolare. Come è facile intuire tra due prodotti del genere passa tutta la differenza del mondo e quindi sotto la stessa etichetta di “legno” possono esserci mobili pregiatissimi e arredi lowcost di bassa lega.

Lo stesso discorso vale per i mobili di cartone: c’è un intero universo di soluzioni d’arredo e si va dal semplice mobiletto fai da te, magari ricavato dal recupero creativo di scatole e scatoloni d’imballaggio usati, passando per espositori in cartone “leggero”, adatti solamente a esporre poche brochure, arrivando a enormi librerie modulari in grado di sopportare senza problemi una portata di quintali.

Come si spiegano queste differenze? E soprattutto può funzionare il binomio Arredamento Cartone, o è davvero solo una sorta di moda da non prendere troppo sul serio? La risposta passa per alcuni fattori basilari

  1. Il materiale: ovvero, quale cartone usare per i mobili?
  2. La tecnologia: come l’innovazione ha cambiato il settore
  3. L’esperienza: perché dagli sbagli si impara, sempre
sedia-home

1. Quale cartone usare per arredi ecologici e durevoli?

Il cartone è leggero e totalmente riciclabile e questo lo rende sicuramente un ottimo materiale eco-sostenibile. Nonostante questo viene usato principalmente per imballaggi usa e getta, quando in realtà potrebbe essere sfruttato per molti più utilizzi, come appunto i mobili per case, negozi o uffici. Giocattoli, sedie, poltrone, tavolini, scrivanie, espositori e perfino librerie si possono reinventare se ridisegnati con una struttura di cartone, ma qui entra in gioco il materiale perché non tutti i cartoni sono uguali. Per i suoi prodotti Nardi utilizza principalmente cartone “navale” vergine ondulato a triplo strato. Vediamo cosa significa e perché queste caratteristiche sono fondamentali: il cartone navale è un materiale estremamente resistente all’umidità e viene utilizzato per i trasporti in stiva, da qui il suo nome. Veniamo al concetto di cartone vergine: la fibra impiegata per la produzione del cartone può essere derivata da macero di riciclo, oppure da fibra vergine proveniente al 100% dalla cellulosa (nel caso di fibra garantita FSC da foreste gestite secondo criteri di sostenibilità ambientale). Con il riutilizzo le fibre di cellulosa hanno la tendenza a perdere le prestazioni originarie, motivo per cui il ricorso alla fibra vergine è necessario per garantire una portata importante. Passiamo infine al triplo strato: questo cartone è costituito da 4 superfici di carta piana (dette “copertine”) e 3 strati di carta ondulata che vengono inseriti in modo alternato e legati assieme con l’utilizzo di amidi naturali (mais, piselli e patate) che fungono da collanti. L’azione combinata delle copertine piane con l’onda interna conferisce rigidità e resistenza alla struttura e i cartoni in tripla onda sono sicuramente quelli che hanno la miglior performance in quanto a portata. Insomma, il tipo di cartone utilizzato è la base fondamentale per avere un arredo che sia sì ecologico, ma al tempo stesso durevole e solido.

2. Perché la tecnologia è fondamentale per mobili di cartone funzionali e robusti?

Nardi è un’azienda che coniuga l’innovazione tecnologica con un know how tipicamente artigianale e questo significa che, alla base del successo dei suoi mobili di cartone, ci sono vari aspetti: la progettazione “su misura” consente di simulare nel dettaglio le soluzioni d’arredo, costruendole in modo preciso sulle esigenze specifiche dei clienti; i moderni macchinari utilizzati danno la possibilità di sfruttare al massimo le potenzialità del cartone, con tagli di precisione e stampe impermeabilizzanti che rendono i prodotti incredibilmente solidi e resistenti all’usura; le innovative soluzioni ad incastro sono studiate per rendere il montaggio semplice ed efficace al tempo stesso, senza la necessità di colle (e quindi niente emissioni di formaldeide).

3. Il fattore esperienza: il cartone funziona, ma lo devi conoscere

L’ultimo aspetto è forse il più banale, ma non per questo va sottovalutato: può sembrare facile costruire mobili di cartone, ma possiamo assicurarti che, per avere un prodotto dagli standard elevati, è necessario essere impeccabili in ogni fase della produzione, dalla progettazione al reperimento delle materie prime, dalla lavorazione al montaggio. Nardi può vantare un’esperienza decennale nel settore e, per arrivare a prodotti belli, solidi e durevoli, ha dovuto sperimentare e innovare costantemente. Agli inizi alcune richieste sembravano davvero missioni impossibili, mentre ora, con alle spalle anni di lavoro e innumerevoli realizzazioni a spasso per il mondo, possiamo dirlo con sicurezza: il cartone è una fantastica soluzione d’arredo sostenibile…purché tu lo conosca bene!

Speriamo questo articolo possa essere d’aiuto nel chiarire alcuni dubbi e perplessità che spesso sorgono quando si parla di arredamento in cartone. Per domande e richieste non esitate a contattarci e se invece siete entusiasti utilizzatori dei mobili in cartone aiutateci a sconfiggere gli stereotipi negativi condividendo sui social i vostri arredi ecologici con l’hashtag #solidocomeilcartone!

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio